Viaggi e vacanze in Portogallo - Guida a Lisbona, Porto e altre cittā

Portogallo

Bem-vindos em Portugal! Terra magica...tra mare, fado e saudades


Portogallo, terra quasi sconosciuta per tutto ciò che ha da offrire, paese più occidentale dell Europa...testimone la croce di pietra di Cabo da Roca, con le parole del grande poeta portoghese Luis de Camoes che definisce "Aqui... Onde a terra se acaba e o mar começa...." (qui..dove la terra finisce e il mare comincia), paese dei grandi navigatori e delle grandi scoperte (Vasco da Gama), patria del Fado, quella musica nazionale in cui soltanto un portoghese riesce ad immedesimarsi e a commuoversi...


Contaminato dalle culture che segnarono profondamente l'arte portoghese: romana, greca, celtica, spagnola, orientale, araba e che ritroviamo in ogni aspetto e in ogni luogo e che diedero origine ad un arte unica e tipicamente portoghese: lo stile manuelino, con i suoi ornamenti marini e le pitture di azulejos.


Attraversato da due grandi fiumi, il Tago e il Douro (ricordiamo le vallate dove si produce il rinomato Vinho do Porto), immerso nel fascino e nel mistero di città come Sintra e Porto, circondato da una natura cosi varia e millennaria, come l' isola di Madeira.


Lisbona, capitale e metropoli, divisa tra l' antico e il moderno, sovrastata da un castello che veglia sopra di essa giorno e notte, con le sue grandi piazze percorse dall' elettrico tipico n° 28, celebrante i suoi passati eroi nel Monumento alle scoperte e nella Torre di Belem, affacciata sul brillante Tago.


Porto, divisa in due dal fiume Douro, che prende le più varie nuances notturne con le luci riflesse delle grandi insegne delle cantine in cui sorseggiare il suo noto vino, città dei ponti e delle piccole stradine, ognuna con una sua storia e un suo passato.


Coimbra, città unica per la vita accademica studentesca e il suo spirito goliardico, in cui sembra di tornare in un passato medievale, dove loro, gli studenti, indossano divise e mantelli (trajes e capas), dominano la città alta, con la prestigiosa università che si erge sulla collina, sovrasta il fiume Mondego e scandisce la vita studentesca al suono della sua torre ( a cabra), con quelle forti tradizioni quali la Serenata per la fine del percorso accademico, la Queima das Fitas e la Latada per accogliere le nuove matricole e dire addio agli sudenti dell' ultimo anno.


Portogallo, paese che non si può lasciare senza nostalgia, senza quel sentimento tipico portoghese intraducibile che loro chiamano Saudade...bisognerebbe viverlo a pieno per capirlo e scoprirlo.


In questa piccola guida troverete tutte le informazioni necessarie per scoprire questo splendido paese: come arrivare e muoversi all'interno del Portogallo, la geografia, la storia, dove dormire, cosa bere e cosa mangiare, gli eventi principali e la cultura nazionale.

Avanti: Informazioni generali


In evidenza
Portogallo
Queima das Fitas

Guida
Informazioni generali
Geografia
Storia
Lingua
Trasporti
Amministrazione
Ambasciata
Sanitā
Festivitā nazionali
Come arrivare
Come muoversi
Dormire
Lisbona
Porto
Altre cittā

Gastronomia
Gastronomia e Tradizione
Pesci e Crostacei
Carne
Formaggi
Dolci
Vini
Altre bevande

Sport e Cultura
Sport
Tradizioni e Folklore
Letteratura
Musica
Saudade
Fado

Eventi
Queima das Fitas
Festa das Latas
São João di Porto
Santo Antonio di Lisbona
Festa della Regina Santa Isabella



Annunci
Bacheca annunci

Immagini
S. Antonio di Lisbona

Galleria fotografica

Giudizi e opinioni
Tutti i giudizi

Storie e racconti
I racconti degli utenti

I Sondaggi
Elenco sondaggi

Forum di discussione
Elenco forum

Link

vacanze nel mondo
portogallo.me č una guida del circuito InfoVacanze.net